EDIZIONI ARIELE
CHI SIAMO NOVITA' I NOSTRI LIBRI CONTATTACI ORDINI
Lo Scaffale di Mecenate Lapislazzuli Letterature Il Viandante I Libretti di Armonia
Libretto Fuori collana Cogito Ergo Sum La Rosa dei Venti
 
Vaticano a nudo. Denaro, Omicidio e Mafia

RECENSIONI

Vaticano a nudo
Denaro, Omicidio e Mafia

a cura di Paul L. Williams
ISBN 88-97476-05-4
pp. 262 – Euro 18,00


LIBRO ESAURITO

Con più di 50 miliardi di dollari in azioni, riserve auree che superano quelle di alcune nazioni industrializzate, proprietà immobiliari estese quanto la superficie totale di molti paesi e sontuosi palazzi che contengono i più grandi tesori d'arte del mondo, le ricchezze della Chiesa Cattolica Romana sono veramente enormi. Eppure, nel 1929, il Vaticano era nell'indigenza! Questo resoconto mostra come la Chiesa sia riuscita, in meno di 75 anni, a capovolgere completamente le sue fortune economiche: una storia interessante e traumatizzante, per il modo in cui Williams descrive le scellerate imprese del papato. Il cambiamento iniziò l'11 febbraio 1929 con la firma dei Patti Lateranensi, stipulati dal Vaticano con il capo dei fascisti, Benito Mussolini. Grazie a questo accordo, Mussolini si guadagnò il sostegno del popolo, devotamente cattolico, che a quel tempo guardava alla Chiesa per avere guida e suggerimenti. In cambio la Chiesa ricevette, tra altri benefici, il pagamento di 90 milioni di dollari, lo status di stato sovrano per il Vaticano, il diritto di proprietà esentasse e uno stipendio, garantito dallo stato italiano, per tutti i preti del paese. Con un tratto di penna il papa risolse, dall'oggi al domani, i suoi problemi finanziari, ma pose anche l'istituzione religiosa in sodalizio con le forze più oscure che ancora dovevano venire nel XX secolo.
Forte dei suoi anni di esperienza come consulente dell'FBI, Williams mostra testimonianze mai pubblicate prima sui rapporti finanziari moralmente discutibili della Chiesa con organizzazioni scellerate: e questo per un periodo di più di settant'anni! Esamina i modi in cui il Vaticano ha accumulato enormi ricchezze durante la Grande Depressione investendo nel governo di Mussolini; il collegamento tra l'oro dei Nazisti e la Banca Vaticana; la vastità delle proprietà della Chiesa durante lo sviluppo economico del dopoguerra; la fiducia accordata da Paolo VI al famoso capo mafia Michele Sindona come banchiere del Vaticano; la frode da un miliardo di dollari in azioni contraffatte scoperta dall'FBI; l'"affare Ambrosiano", definito dal New York Times "il più grande scandalo finanziario del XX secolo"; la morte misteriosa di Giovanni Paolo I; più recentemente i profitti provenienti dallo spaccio di droga presso Gdansk, in Polonia; e molto altro.
Questa allarmante denuncia di corruzione in una delle più riverite istituzioni religiose del mondo servirà, ai cattolici e ai non cattolici, come pressante invito a cambiare. Inoltre farà luce sia sulla storia passata che sugli avvenimenti di oggi.

Paul L. Williams si é laureato e ha ottenuto un master in "La divinità nella storia della Chiesa" alla Drew University; ha insegnato religione e filosofia alla University of Scranton e alla Wilkes University. È autore di Everything You Always Want to Know about the Catholic Church But Were Afraid to Ask for Fear of Excommunication, The Complete Idiot's Guide to the Crusades, The Moral Philosophy of Peter Abelard e di numerosi altri libri e articoli.
<<<indietro
Edizioni Ariele - P.le F. Martini, 4 - 20137 Milano Tel/Fax: 02 55182411 Cell: 333 5842500 e-mail: edizioni.ariele@tin.it