EDIZIONI ARIELE
CHI SIAMO NOVITA' I NOSTRI LIBRI CONTATTACI ORDINI
Lo Scaffale di Mecenate Lapislazzuli Letterature Il Viandante I Libretti di Armonia
Libretto Fuori collana Cogito Ergo Sum La Rosa dei Venti
Nikolaus Lenau: Trascorso è il dolce incanto della vita

RECENSIONI
Nikolaus Lenau: Trascorso è il dolce incanto della vita
Poesie (testo tedesco a fronte)
a cura di Gianni Bertocchini
ISBN 88-97476-04-7
pp. xxxviii+235 - Euro 19,00


Poeta del dolore cosmico, della malinconia e del pessimismo esistenziale, Nikolaus Lenau è l'autore che più di chiunque altro, nell'epoca della lacerazione che segue la felice stagione del Romanticismo tedesco, ha saputo interpretare le inquietudini di un'umanità che sente improvvisamente di non poter più contare sulla certezza di essere parte di un cosmo ordinato e di una società guidata da una provvidenza verso il migliore dei mondi possibili. Il presente volume segue il percorso di un'esistenza che, nei dodici anni che intercorrono tra l'uscita del suo primo libro di poesie e il manifestarsi della follia (1832-1844), ha costantemente tentato la via di una possibile redenzione: apparsa a lui dapprima come fuga nell'isolamento della vita estetica, passando attraverso la nostalgia del mondo autentico e perduto della puszta ungherese e il sogno di libertà inseguito nelle praterie del Nuovo Mondo, essa gli si è infine manifestata sotto forma di riavvicinamento a una natura la quale, osservata nei suoi fenomeni di incessante consunzione e ripetuta rinascita, gli ha insegnato che ogni morte non è altro che un segreto, piacevole mutamento. La sua lirica, compenetrata da questa consapevolezza, si è così a poco a poco trasformata nel luogo in cui rifondare una universale riconciliazione.
<<<indietro
Edizioni Ariele - P.le F. Martini, 4 - 20137 Milano Tel/Fax: 02 55182411 Cell: 333 5842500 e-mail: edizioni.ariele@tin.it